OASI: prima fiera sull’olio bio, sull’ulivo e sulla sua filiera

Oasi – anagramma di Olivo, Ambiente, Salute, Innovazione – è sicuramente il salone dell’olio biologico più importante di tutta l’area del mediterraneo. www.oasi.me

L'Ulivo in fiera a Bari: nessun problema per la xylella, qualità dell'olio biologico garantita
L’Ulivo in fiera: nessun problema per la xylella, qualità dell’olio biologico garantita

Nella cornice dell’evento sono stati consegnati i premi Biol 2015 ai migliori oli biologici al mondo. La selezione, tenutasi a marzo a Bari, ha visto 300 aziende di tutto il mondo in gara. Il vincitore “Finca La Torre”di Malaga seguito al secondo posto da “Oro del Desierto” sempre spagnolo, mentre il primo tra gli italiani è il laziale “Quattrociocchi” di Frosinone.

L’ulivo, forziere di tradizioni e valori che legano l’intera penisola italiana alla sua storia, ben oltre l’economia agricola, che tuttavia lo vede attore importantissimo, viene celebrato dal 24 al 26 Aprile alla Fiera del levante con una manifestazione, Oasi, al cui interno trova spazio l’intera filiera dell’ulivo e del suo mondo.

Corso di degustazione dell’olio d’oliva: la formazione fa parte delle attvità svolte da Biol

Regione Puglia e la Camera di Commercio di Bari con il contributo di Unioncamere Puglia, Fiera del Levante e CI.BI, consorzio italiano per il biologico hanno dato via alla prima edizione della manifestazione, con l’ambiziozo progetto di diventare punto di riferimento nazionale ed internazionale. All’interno di Oasi vengono declinati tutti i significati dell’ulivo, prodotto simbolo della regione Puglia e discussi e promossi tutti i temi che lo vedono protagonista nonché i suoi molteplici impieghi.

La produzione di olio d’oliva della Puglia, che copre oltre il 30% dell’intera produzione italiana, vanta oggi numerose DOP e grazie all’attenzione e al coinvolgimento degli attori ha raggiunto livelli di qualità altissimi.

L’attenzione al biologico è un modo di  spostare l’accento sull’importanza del benessere umano e  animale e su un modello di produzione sviluppo sostenibile che tuteli le biodiversità e salvaguardi l’ambiente oltre che il territorio specifico di produzione.

In quest’ottica ad Oasi trovano grande spazio convegni, laboratori, degustazioni in una grande manifestazione che intende coinvolgere tutti: produttori, consumatori, tecnici, opinion makers, bambini.

Ai bambini infatti sono dedicati numerosi laboratori formativi e una specifica selezione che consente di assegnare il premio Biolkids, in cui sono i bimbi ad eleggere il loro olio preferito.

Ulivo pugliese centenario
Ulivo pugliese centenario

 

Leave a Comment

*