venerdì, Novembre 26, 2021
HomeLe Ricette del GiornoPesti o salse? Tutte le ricette

Pesti o salse? Tutte le ricette

La ricchezza di prodotti tipici italiani è alla base delle molte ricette di pesti e salse, realizzate semplicemente con ingredienti pestati ed amalgamati in salse,  che li rendono squisiti condimenti della pasta, piatto tipico della tradizione italiana, o componenti determinanti per completare panini e bruschette, o per accompagnare e insaporire le portate.

Insomma basta un mixer e qualche prodotto tipico per preparare una squisita crema per condire la pasta o accompagnare la carne bianca oppure il pesce, o per preparare crostini stuzzicanti. Vediamo alcune idee con una veloce rassegna delle ricette che esprimono la ricchezza e la varietà di tradizioni e prodotti d’eccellenza del nostro bel paese.

Pesti o pestati: tutte le ricette

Abbiamo già parlato più volte del pesto genovese, squisito da solo e  come ingrediente di molte ricette,  e abbiamo descritto la preparazione del pesto di pistacchio e ne abbiamo suggerito alcuni suoi utilizzi in cucina.

In Italia però la tradizione dei “pesti” o “pestati” è varia e diffusa, e soprattutto resa possibile dall’abbondanza di prodotti come la frutta secca, l’olio d’oliva, il pecorino o parmigiano, ma anche di erbe aromatiche. Oggi anche se raramente si utilizza il pesto come strumento per pestare gli ingredienti ed amalgamarli, ma si ricorre piuttosto al più comodo e veloce mixer, è rimasto però l’uso di chiamare questi preparati “pesti”.

Una delle ricette più ricche e gustose è quella del Pesto Eoliano. Si prepara passando nel mixer basilico, menta, mandole, pistacchi, capperi dissalati, aglio, pecorino siciliano, olio e pomodori sbollentati e pelati e privati dei semi.

Questa ricetta dimostra ancora una volta l’importanza della disponibilità di ingredienti eccellenti per ottenere un condimento saporito e fresco,  tanto gustoso da leccarsi i baffi e che ci porta in un attimo tra i colori e i profumi delle isole Eolie.

Per il più dolce e delicato Pesto Trapanese, perfetto per una pasta estiva, invece la ricetta prevede mandorle, basilico, aglio, pecorino e pomodori sbollentati e privati di buccia.

Una variante di pesto molto fresco e molto piacevole si ottiene passando al mixer ruccola, menta, aglio, pecorino e mandorle.

La menta profuma anche il pesto di fave, aglio, olio e pecorino.

Le noci ( per renderle meno amare si possono lessare molto velocemente e poi asciugare con un panno o carta assorbente), un pò di pinoli e di mollica di pane, latte o panna, olio e parmigiano o pecorino, sono invece gli ingredienti del pesto o salsa di noci.

Il pestato di pomodorini secchi, da tenere sempre a portata di mano per preparare un condimento in velocità,  è ottimo con mandorle o nocciole, parmigiano o pecorino, aglio e naturalmente olio d’oliva per amalgamare il tutto….

I peperoni cotti al forno e privati della pellicina diventano l’ingrediente perfetto per diverse varianti di salse o pestati,  con l’aggiunta di mandorle, noci, oppure pinoli, e formaggio, prevalentemente pecorino,  di basilico ed emulsionati nel mixer, per ottenere la consistenza cremosa, con olio d’oliva e se piace aglio.

Oltre ai peperoni si prestano a preparazioni analoghe le melanzane grigliate, con l’aggiunta di un pò di menta.

Anche i cuori di carciofo lessati possono essere uniti a pecorino o parmigiano, aglio, pinoli o noci e olio d’oliva ed essere passati al mixer per ottenere un condimento rapido, salutare e gustoso.

Il radicchio, in particolare il radicchio tardivo è ottimo con noci, pinoli, aglio, pecorino e olio.

I broccoli lessati sono squisiti uniti a pinoli, aglio, olio d’oliva e ricotta salata. Ma anche a pomodorini secchi e alici.

Con olive, pomodorini secchi, alici, aglio, origano e peperoncino si preparano spaghetti saporitissimi… insomma quelle che un tempo erano ricette regionali sono diventate ora soluzioni veloci e saporite a disposizione delle cucine di tutti gli italiani, da nord a sud.. e voi quali ricette di pestati saporiti e veloci conoscete?

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Most Popular

Recent Comments