Degustazione del formaggio, istruzioni per l’uso

Degustazione del formaggio, istruzioni per l’uso

Se anche voi vi siete chiesti più volte quali siano i criteri da seguire nell’assaggio consapevole di questo prelibato prodotto, oggi cercheremo insieme di chiarirci le idee. Il primo elemento da considerare nella degustazione del formaggio è la temperatura

Read More

Certificazione Dop per il formaggio Silter

Certificazione Dop per il formaggio Silter

Tipico della Valle Camonica e del Sebino Bresciano, si produce e si stagiona nei comuni appartenenti alla provincia di Brescia.  E’ un formaggio a pasta cotta, la cagliata cioè, dopo la rottura, viene portata a una temperatura compresa tra i 45 e i 52 gradi a seconda del livello di spurgo della cagliata che si intende raggiungere. Salato a mano e lasciato maturare per almeno 100 giorni nei silter (appositi locali di stagionatura, da cui prende…

Read More

Quando il formaggio matura nella fossa

Quando il formaggio matura nella fossa

Uno dei più gustosi prodotti tipici italiani è il Formaggio di Fossa. E’ un prodotto tipico delle regioni del centro Italia: Emilia, Marche ed Umbria, ma anche Toscana. La particolarità del Formaggio di Fossa è che viene stagionato per tre mesi in tipiche fosse di forma ovale, scavate nella roccia o in fosse di tufo.  In questo periodo subisce una rifermentazione che ne dà un particolare aroma. Il Formaggio di Fossa nella cucina della tradizione italiana nelle…

Read More

La freschezza dello Squacquerone

La freschezza dello Squacquerone

Lo Squacquerone di Romagna DOP é un formaggio di consistenza morbida e cremosa, tanto da prendere la forma del contenitore in cui vien posto, prodotto con latte vaccino, di colore bianco senza crosta e a maturazione rapida, ha un sapore gradevole, dolce con una punta acidula e leggermente salato e un’aroma delicato con nota erbacea . Ottenuto esclusivamente con latte vaccino, senza aggiunta di conservanti, la sua percentuale di grasso è compresa tra il 46…

Read More