Ricette romane: pomodori con riso e patate

Pomodori con riso e patate: una ricetta tipica della cucina familiare romana

paolodesantisCon l’autunno torna la rubrica delle ricette tipiche della cucina romana. Sono lieto di descrivere oggi la preparazione dei pomodori al riso con patate.

La stagione della raccolta dei pomodori volge al declino col finire dell’estate ma possiamo ancora preparare questa gustosa ricetta della cucina romana fino a settembre inoltrato o  comunque fino a quando è possibile reperire dei bei pomodori, grossi e saporiti. Si tratta anche in questo caso di una ricetta classica tipica della cucina romana

Nella cucina romana e del Lazio, infatti, non esiste casa dove non ci sia stata questa ricetta, buona semplice e di grande sapore.

Questo piatto può essere sia  un primo che un secondo ma anche  un piatto unico: mi raccomando  che i pomodori siano grandi, duri e polposi

Ingredienti:

Pomdori grandi e rotondi, a Roma si definiscono appunto “pomodori da riso”; Riso Arborio; Aglio; Olio extra vergine di oliva; Basilico o se si preferisce Prezzemolo; Origano; Patate, preferibilmente rosse; Pepe e Sale q b

Pomodori con riso e patate : preparazione

Si prendano dei grandi pomodori rossi e dopo averli lavati e asciugati si incidano sulla parte superiore della corona con un coltello. Conserviamo le calotte superiori cosi ricavate, perché verranno usate successivamente.
Con uno scavino  o cucchiaio si incida la polpa fino a scavare e lasciare cavo il pomodoro per rendere possibile poi riempirli con il riso condito.

A questo punto tritatiamo con un frullatore il pomodoro che abbiamo ricavato dallo scavo. Mettiamo la polpa sul fuoco un tegame con dell’olio e uno spicchio di aglio,  poi aggiungiamo una generosa manciata di riso a persona assieme alla polpa scavata e frullata e  lasciamo cuocere a fuoco lento per alcuni minuti, con aggiunta di  basilico e origano e sale.

Scegliete il tempo di cottura a  seconda del tipo di riso impiegato e del grado di cottura finale che si desidera per il riso, considerando che poi andrà cotto ulteriormente una volta che avremo farciti i pomodori. Qualcuno preferisce persino inserire il riso a crudo nei pomodori insieme al sugo e lasciare che si cuocia in forno insieme al pomodoro.

A parte peliamo le patate, laviamole e facciamole a dadi non troppo piccoli, poi condiamole con  sale pepe olio e origano

img-20160718-wa0004A questo punto adagiame i pomodori in una teglia bel oliata e li riempiamo con il composto di riso, Compriamo i pomodori con i cappelli prima accantonati ….mettiamo nella taglia anche le patate già condite. E’ bene utilizzare una teglia capiente per lasciar respirare  i pomodori durante la cottura. Cuociamo i pomdodori con riso e patate in forno a 180 gr per circa 30 minuti..

Serviteli tiepidi o freddi ..e…buon appetito da Roma

Paolo de Santis

Leave a Comment

*