Treccani Gusto opera Omnia sui prodotti tipici italiani

Il 2018 è stato proclamato “l’Anno nazionale del cibo italiano” dai ministeri dei Beni e delle attività culturali e del Turismo e delle Politiche agricole alimentari e forestali.
Sono numerose le iniziative volte a sostenere la cultura del cibo italiano e tra queste è stata celebrata oggi la nascita di Treccani Gusto. La Treccani è l’enciclopedia italiana per eccellenza, nata nel 1925 quando Giovanni Treccani ed il filosofo Giovanni Gentile fondarono appunto a Roma l’Istituto dell’Enciclopedia Italiana. L’obiettivo dei fondatori era di dare all’Italia una grande enciclopedia nazionale. Da allora sono stati pubblicati periodicamente aggiornamenti e si sono aggiunte nuove collane, sempre tenendo fede alla missione dello statuto che è «la compilazione, l’aggiornamento, la pubblicazione e la diffusione della Enciclopedia Italiana di Scienze, Lettere ed Arti”. L’enciclopedia Treccani, pubblicata oggi anche online. è l’enciclopedia su cui hanno studiato e si sono formati lungo un secolo gli italiani.
Per promuovere la cultura del cibo italiano, in Italia e nel mondo, nasce oggi la nuova Treccani Gusto, con la collaborazione della fondazione Qualivita, delle Istituzioni e dei Consorzi di Tutela. Agroalimentare, Ambiente e Alimentazione sono le tre A su cui lavorare per il ministro Martina e questo è l’intento con cui viene promossa e celebrata la nascita della Traccani Gusto che conterrà tutte le voci legate ai prodotti tipici italiani, a cominciare da quelli ricompresi nell ‘elenco Dop e Igt

Leave a Comment

*