Mini melanzane

Per gli appassionati delle melanzane si stanno diffondendo sul mercato molte varietà di baby melanzane. L’interesse per nuove varietà di ortofrutta testimonia il trend positivo che mostrano i consumi di frutta e verdura.

Complici gli allarmi sul consumo di carne, ma non solo. I dati registrati dall’Osservatorio del Macfrut di Rimini, Fruit and VEg professional Show, indicano un aumento complessivo di +2% nei primi sei mesi del 2016 rispetto al 2015. Nella frutta un significativo aumento l’hanno segnato le fragole (+8%), anche se il comparto delle fragole non è stato sostenuto da un corrispondente aumento dei prezzi, che hanno visto piuttosto una leggera contrazione (-1%). Tra gli ortaggi nei primi sei mesi del 2016 aumentano significativamente anche i consumi di asparagi (+13%); radicchi (+10%) e cipolle(+8%). (fonte Macfrut)

Il comparto dell’ortofrutta mostra da alcuni anni una grande vivacità nel presentare nuove varietà. L’innovazione varietale, realizzata attraverso varie tecniche, dagli incroci al gene editing è stata oggetto proprio ieri di un convegno presso l’università di Agraria di Bologna.

Certo è che le mini melanzane esposte nella hall del Macfrut erano veramente affascinanti: sottili e affusolate, di un elegante colore viola chiaro, quasi lilla, già solo a vederle si facevano desiderare. Di melanzane Perline o baby melanzane si inizia a parlare dal 2009. Provengono dalla Sicilia e hanno una maggiore shelf life e caratteristiche organolettiche migliorate.

Le melanzane sembrano essere una pianta giunta nel Mediterraneo dall’Asia, ma hanno trovato nel Mediterraneo temperatura e terreno ideale. Tra le Pat troviamo la melanzana in Toscana  – la melanzana violetta fiorentina coltivata nella provincia di Arezzo e Firenze – e persino in Piemonte, dove la coltivazione della varietà violetta Casalese era diffusa fino ad alcuni anni fa. Tra i prodotti della gastronomia troviamo la melanzana ingrediente principe di preparazioni gastronomiche tradizionali in numerose regioni;  di nuovo in Toscana, dove si conservava sott’olio o essiccata, e in tutto il Sud. Il Sud si contende anche la paternità della parmigiana di melanzane, che sembra però appartenga alla Sicilia.

minimelanzana-tagliataProprio in Sicilia sono nate negli ultimi anni anche numerose nuove varietà di melanzane. Oggi si trovano sul mercato le Perlina viola scuro, le baby melanzane bianche, le piccole e rotonde Bon Ton striate da 50 grammi e dal ragusano arrivano le Perline viola chiaro dolcissime, dalla buccia sottile e quasi senza semi. La polpa molto compatta consente loro di assorbire meno olio e si prestano per un’infinità di ricette. Sono talmente dolci e delicate che pare quasi possano essere anche consumate crude…

granella-pistacchioLe mini melanzane sono adatte a diverse ricette ma abbiamo optato per cucinarle da sole, con un pò d’olio e appena scaldate qualche minuto nel tegame. E visto che venivano da Ragusa, ci è sembrata una buona idea spolverarle con un po’ di scaglie di Pistacchio di Bronte: un loro conterraneo altrettanto dolce e saporito..

 

Leave a Comment

*