Moscioli di Portonovo: non chiamateli cozze

Moscioli di Portonovo: non chiamateli cozze

Andate la mattina presto alla spiaggia di Portonovo e troverete  le famiglie intere  intente a raccogliere i moscioli, aggirandosi tra gli scogli: per raccoglierli basta tuffarsi sotto il pelo dell’acqua, muniti dell’apposto rampino per staccarli dagli scogli su cui crescono e di guanti per non tagliarsi le mani nell’afferrarli. I moscioli, mi raccomando non chiamateli cozze perché sarebbe riduttivo, vengono poi lavati e puliti uno ad uno direttamente sulla spiaggia, liberandoli dalle incrostazioni più grosse…

Read More

La crescia di polenta cotta sul panaro

La crescia di polenta cotta sul panaro

Il Panaro è una piastra di metallo di produzione artigianale dove anticamente veniva cotta una preparazione tipica marchigiana, la crescia di polenta. Il termine “crescia” si usa in realtà nelle Marche per indicare numerosi prodotti e ne è un esempio la crescia di Pasqua, detta anche pizza al formaggio, ma anche semplicemente una focaccia di grano, impastata con acqua, un pizzico di lievito e olio. l’usanza di preparare la crescia di polenta nasce anticamente dall’esigenza…

Read More

Lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP: attesa per la prossima fioritura

Lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP: attesa per la prossima fioritura

Registrata nell’elenco dei prodotti IGP nel 1997 la Lenticchia di Castelluccio di Norcia IGP viene prodotta da circa 30 aziende su una superficie di 516.70 ha. La zona di produzione ricade integralmente all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini e comprende  i comuni di Norcia, in provincia di Perugia e Castel Sant’Angelo sul Nera, in provincia di Macerata, rispettivamente nelle regioni Umbria e Marche. I terreni dedicati alla coltura delle lenticchie vengono arati all’inizio della…

Read More

Cicerchia di Serra dei Conti

Cicerchia di Serra dei Conti

Serra de Conti è un suggestivo paese medioevale della provincia di Ancona molto bel conservato a partire dalla cinta muraria che difendeva la città. La cicerchia di Serra de Conti è un legume bianco tipico che rappresenta un’eccellenza di questa zona delle Marche.

Read More

Dolci tradizionali marchigiani: i cavallucci

Dolci tradizionali marchigiani: i cavallucci

I cavallucci rappresentano una ricetta tradizionale delle vergare marchigiane. Si tratta di ricette legate all’infanzia dei marchigiani, che non possono resistere all’insieme di ricordi affettuosi che questi dolci della nonna evocano

Read More

Caffè corretto: la Moretta di Fano

Caffè corretto: la Moretta di Fano

Nata nel Bar del Porto di Fano, non si tratta di una bella ragazza mora corteggiata dai pescatori fanesi ma di una deliziosa e profumata bevanda a base di caffè che appartiene all’olimpo dei prodotti tipici italiani e in particolare ai prodotti agroalimentari tradizionali delle regione Marche.

Read More

Prodotti tipici marchigiani: calcioni e piconi

Prodotti tipici marchigiani: calcioni e piconi

Insieme alla serpe e ai cavallucci, entrambe De.Co  di Cingoli, ho scovato dalla signora Franca anche i piconi. Questa ricetta tradizionale marchigiana è conosciuta nella zona di Serra San Quirico e di Arcevia con il nome di calcioni.

Read More

Ricette tradizionali marchigiane: la serpe di Cingoli De.Co

Ricette tradizionali marchigiane: la serpe di Cingoli De.Co

Tra le ricette tradizionali marchigiane  la Serpe di Cingoli, una delle ricette tipiche marchigiane dolci. Questo dolce è una De.Co della cittadina di Cingoli. Sono  le nonne e le vergare di questa zona a tramandarsi questa  antica ricetta

Read More

Feste del Verdicchio: sagra dell’uva di Cupramontana

Feste del Verdicchio: sagra dell’uva di Cupramontana

Ai confini della provincia di Ancona, sull’Appennino centrale, si trova l’antico borgo di Cupramontana. A Cupramontana, in un lungo week end, a cavallo di settembre ed ottobre, va in scena un’altra antica festa del vino e della vendemmia: la Sagra dell’uva di Cupramontana. Siamo nel cuore della terra del Verdicchio….

Read More
1 2 3