Prodotti tipici Friuli Venezia Giulia

Prodotti tipici Friuli Venezia Giulia: sono sicuramente particolamente famosi il Prosciutto San Daniele e il Formaggio Montasio ma ve ne sono numerosi altri

Tra i prodotti agroalimentari tipici o tradizionali del Friuli Venezia Giulia troviamo

  • il Formaggio Montasio
  • il Prosciutto crudo di San Daniele
  • il Prosciutto cotto di Trieste
  • la Pitina
  • i Salumi d’Oca
  • la Trota affumicata
  • il Salame friulano
  • la Gubana delle Valli del Natisone
  • la Grappa friulana
  • i Vini autoctoni

le 20 zone del Friuli Venezia GiuliaSi riconoscono in Friuli Venezia Giulia 5 DOP

  • La Brovada tra la categoria degli ortofrutticoli e cereali la cui zona d’origine comprende Gorizia, Pordenone, Trieste, Udine
  • Il Montasio DOP inserito tra la categoria dei formaggi la cui zona d’origine è allargata sia al Friuli Venezia Giulia che al Veneto e comprende le città di Gorizia, Pordenone, Trieste, Udine, Belluno, Padova, Treviso, Venezia
  • Il Prosciutto di San Daniele DOP tra i prodotti tipici italiani a base di carne la cui zona di origine è la provincia di Udine
  • Il Tergeste DOP prodotto tipico a denominazione d’origine protetta ricompreso tra gli oli e grassi è un olio extra vergine di oliva a il cui territorio d’origine è la provincia di Trieste
  • I Salamini Italiani alla Cacciatora che diffusi in tutta Italia si riconoscono in Friuli Venezia Giualia particolamente legati alle provincie di Gorizia, Pordenone, Trieste, Udine

Tra i prodotti tipici del Friuli Venezia Giulia è presente una IGP il Prosciutto diSauri:  è un prosciutto crudo salato, affumicato e stagionato nel Comune di Sauris per almeno dieci mesi.

Tra i prodotti tipici del Friuli Venezia Giulia vi sono inoltre ben 154 PAT. Sono infatti numerosi i prodotti agroalimentari tradizionali ricompresi nella quindicesima revisione dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani presenti nella regione del Friuli Venezia Giulia.

Sempre tra i prodotti tipici friulani è stato siglato a Gorizia il protocollo d’intesa tra il Comune e l’Associazione dei produttori con il quale si sancisce la nascita del marchio DECO la denominazione comunale,  per il Radicchio Rosso di Gorizia o “Rosa di Gorizia”.

Leave a Comment

*