Alla scoperta di Bjull: il valore del Km 0

Alla scoperta di Bjull: il valore del Km 0

Bjull nasce negli ultimi mesi del 2014 dall’idea di Sally Semeria (impiegata precedentemente nell’azienda Airbnb (anch’essa nata come start up) e Francesco Grandazzi, si tratta di una piattaforma che mette in relazione piccoli agricoltori o semplici coltivatori appassionati  con i consumatori alla ricerca di prodotti di qualità.

La scheda personale di Bjull:

piccoli agricoltori

Sito web: www.bjull.com

Presenti su Facebok come: “Bjull”

Cosa Offre: Bjull è una piattaforma che permette di mettere in contatto piccoli agricoltori e consumatori desiderosi di acquistare prodotti a km 0. Gli agricoltori registrati al sito, inseriscono i prodotti coltivati nel proprio orto/giardino da mettere in vendita, i consumatori invece hanno la possibilità di conoscere i produttori che stanno vicino casa e acquistare da loro.piccoli agricoltori

Come Funziona: Gli agricoltori, tramite la registrazione gratuita al sito, inseriscono il loro orto all’interno della piattaforma creando un profilo proprio. All’interno del profilo, vengono inserite le immagini dell’orto e dei prodotti. Ogni “scheda-prodotto” riporta il nome di chi lo coltiva, i relativi contatti telefonici e/o email. Saranno poi i consumatori a decidere come mettersi in contatto con i produttori e i singoli proprietari degli orti a determinare la modalità di scambio dei prodotto tramite l’acquisto, scambio o regalo e anche modalità di consegna.bjull_sito

Particolarità: è possibile scambiare dei semi con i produttori; al sito può iscriversi anche chi non possiede un orto ma ha delle conoscenze agronomiche che possono essere messe a disposizione degli altri utenti.

Attualmente in fase beta, nel sito sono registrati circa 70 orti sparsi per tutte le regioni Italiane con esclusione di:Valle d’Aosta, Abruzzo e Marche. Il servizio di Bjull si presenta, a tutti gli effetti come un modello di sharing economy, nel quale beneficiano da una parte i piccoli produttori che hanno la possibilità di farsi conoscere ed evitare gli sprechi del proprio orto, dall’altra chi cerca il vantaggio del km 0 vicino casa, Il sito rappresenta infatti il perfetto luogo d’incontro nel quale condividere i prodotti della propria terra con dei consumatori sempre più consapevoli dell’importanza di acquistare prodotti freschi, di stagione  e soprattutto coltivati vicino casa (km 0).

 

 

Leave a Comment

*