Eccellenze del Gusto al Pitti Taste di Firenze

Toscana: eccellenze del gusto e cultura del cibo al Taste di Firenze

Non solo monumenti, paesaggio e cultura, la Toscana è anche ai primi posti per la sua cucina. Grande il fascino della sua Firenze. Recita wikipedia “Firenze è una delle città mondiali a maggior densità di risorse culturali e monumenti, che testimoniano la sua incredibile evoluzione storico artistica”. Culla del Rinascimento, Firenze, che annovera inoltre più di 60 musei, si colloca tra le capitali di arte e cultura, ma è anche emblema di italian lifestyle e moda ”

Cè un ulteriore motivo per visitare la città questo fine settimana: da sabato 12 a lunedì 14 marzo 2016, Pitti Immagine presenta l’undicesima edizione di PITTI TASTE, il salone dedicato alle eccellenze del gusto e alla cultura del cibo di qualità

PittiTaste9_050Nato dalla collaborazione di Pitti Immagine col gastronauta Davide Paolini, Pitti Taste va in scena ogni anno alla Stazione Leopolda di Firenze, dove si possono conoscere i prodotti e le novità di oltre 300 aziende che rappresentano le migliori produzioni di nicchia e specializzate provenienti da tutta l’Italia. Per l’occasione è possibile andare alla scoperta di food trend ed esperimenti del gusto, tra tradizione e innovazione, tendenze e scuole di pensiero

Novità del 2016 il il coinvolgimento del nuovo Teatro dell’Opera, che sarà collegato alla Leopolda e ospiterà i Taste Ring e alcuni eventi speciali. Taste Ring, insieme a Taste Events, rappresenta infatti l’arena cultural-gastronomica orchestrata da Davide Paolini, il Gastronauta, all’interno del nuovo spazio dell’Opera di Firenze. Qui i protagonisti del mondo del cibo si sfideranno sui temi più caldi legati alla tavola contemporanea, interpretando l’attualità e anticipando le tendenze future e accanto ad essi un ricco programma di eventi, mostre, presentazioni di libri, gare di cucina.

L’intero concept della manifestazione è studiato per accogliere e gratificare gli ospiti, compresi gli allestimenti ricchi di verde e curati da vivaisti.

Ogni stand reca l’indicazione della regione di provenienza dei prodotti, che si possono acquistare direttamente nel reparto shop.

 

Leave a Comment

*