Sapori di Sicilia

I sapori di Sicilia si confrontano con il mercato da protagonisti

Se l’ortofrutta fresca siciliana è da anni presente e apprezzata sulle tavole di Germania, Austria, Polonia, Russia, oggi anche le conserve  e i sughi con le ricette tipiche della tradizione italiana e anche quelle speciali della tradizione siciliana, raggiungono le tavole dei consumatori in ogni parte del mondo, tra cui Giappone, USA, Australia, grazie all’eccellenza di alcune aziende del territorio una-colata-di-gusto

Il Contesto

Un’azienda agricola nata nel 1930 da una cultura contadina che ha saputo nel tempo rinnovarsi rapidamente, mantenendo vivo un modo autentico di fare agricoltura, ha oggi raggiunto i mercati internazionali con successo. Nello specifico si tratta di Libretti, azienda di Vittoria di Ragusa

Con il passare degli anni la continua evoluzione commerciale, arricchisce l’azienda di nuove motivazioni, maturando la consapevolezza del non disperdere le conoscenze acquisite, per valorizzare il patrimonio ortivo e per confrontarsi con il mercato da protagonisti.

Dal 2011 il gruppo Libretti ha deciso di creare uno spin-off industriale per la trasformazione della materia prima in prodotto finito. Direttamente dalle colture di prima qualità – realizzate seguendo il metodo della lotta integrata – garantendo un’agricoltura ecosostenibile dove l’uso dei prodotti chimici, oltre ad essere razionalizzato e minimizzato, viene integrato con metodi agronomici e biologici – che consentono la produzione di 40 milioni di kg  a marchio Libretti,  tra le quali pomodori, peperoni, zucchine e  melanzane oltre ai pomodorini ciliegini – vengono ottenuti i prodotti “Bottega di Sicilia” e “Terra di Scilia” – in due stabilimenti industriali di 12.000 mq di superficie coperta – confezionati e certificati (l’azienda possiede le certificazioni IFS, BRC, GLOBAL, GAP)

pomdorini ciliegini di siciliaUno spin off per la produzione delle conserve con i prodotti e i sapori tipici della Sicilia 

Obiettivo dello spin off è la valorizzazione del pomodoro ciliegino di Sicilia mediante la produzione di conserve rosse d’eccellenza (con i propri marchi o con quelli del trade) in grado di creare un gap qualitativo rispetto alla concorrenza delle grandi marche generaliste. I canali di distribuzione sono infatti anche la GDO e l’HORECA e i marchi con cui vengono presentati i prodotti sono “ Bottega di Sicilia” e “Terra di Sicilia” – tra i prodotti la tradizionale “Passata della Nonna”, la “Salsa di Ciliegino”, ma anche le ricette come la “Salsa di Ciliegino all’Arrabbiata”, la “Salsa di Ciliegino alla Contadina”, la “Salsa di Ciliegino alle Melanzane”, oppure il saporito “Secchiello di Salsa di Ciliegino”. Tra i prodotti ad alto contenuto di innovazione il “Ciliegino Semi-Dry”, la “Caponata Siciliana”, “Grigliati vari di Ortaggi”, “Passata di Pomodorino Ciliegino”,” Salsa di Pomodorino Datterino

Prodotti nati nel  2015 sono la “Salsa di pomodoro datterino”,  la “Passata di pomodoro ciliegino”, il “Pomodoro Ciliegino tritato”, il “Pomodoro Ciliegino secco in olio d’oliva”.

Gruppo-novità_Bottega_di_SiciliaIl Gruppo Libretti cresce sui mercati esteri e propone nuove ricette

Dopo gli USA, l’ingresso nel mercato della grande distribuzione canadese e le spedizioni in Australia e Qatar coronano un 2015 che si chiude con una crescita del fatturato del 10%.

A Marca 2016 la presentazione dei nuovi prodotti a marchio Bottega di Sicilia: confetture e pesti con i “gioielli” della filiera “made in Sicilia”

Nel 2016  Il Gruppo Libretti amplia la gamma con due nuove linee di prodotto, frutto della filiera ortofrutticola e conserviera siciliana. Le due famiglie di prodotto a marchio Bottega di Sicilia sono: “Le Confetture” a base di pomodorino ciliegino e datterino siciliano pensate per l’aperitivo e gli abbinamenti con i formaggi, e “Le Sfiziose”, quattro varianti della ricetta classica del pesto al basilico arricchite con prodotti tipici siciliani.
Tra questi, i capperi, il formaggio ragusano, le mandorle e le acciughe. Le ricette,  ideali e già pronte per condire le bruschette e  la pasta, diventano le tappe di un viaggio attraverso le terre siciliane e i loro sapori e prodotti tipici.  Entrambe le linee di prodotto saranno presenti sia sul mercato italiano, sia nelle numerose destinazioni export.

_bottega-di-sicilia_Pesti_lesfiziose“Gli investimenti in innovazione – commenta il Presidente, Giuseppe Libretti – ci hanno permesso di formulare nuovi prodotti in linea con le aspettative dei mercati. I mercati esteri, in particolare, premiano la nostra capacità di diversificare l’offerta, la qualità riconosciuta alla provenienza d’origine e il legame con le ricette della tradizione locale. I nuovi prodotti che presentiamo in anteprima a Marca, rappresentano dunque per i buyers internazionali delle vere e proprie prelibatezze, capaci di appagare i consumatori gourmet attratti dal gusto made in Italy”.

Un altro successo dei prodotti tipici italiani.

Leave a Comment

*